giovedì 16 settembre 2010

Shreck- The Final Chapter...Menomale!

Oh beh, magari sono stata un po cattivella nel dire "Menomale",però nulla toglie il mio malcontento,non assoluto eh, su questo film. L'unica vera novità,se così si può dire, è il 3D per la saga brutta verde e cattiva dell'orco Shreck.Poi per il resto tutto ciò che abbiamo visto nei film precedenti ci viene riproposto:Pinocchio,Gatto, il simpaticissimo ciuchino,e le loro vite che si intrecciano ogni giorno, in un turbine di quotidianità trita e ritrita che farebbe cadere in depressione anche un orco "chenonfapauranessuno" .E come un post 40enne che vive solo di famiglia e lavoro (si certo essere disturbato in bagno da un branco assatanato di turisti sul bus scoperto è un lavoro!!!!)si sogna di evadere da quella realtà,magari tornando ai beati e innocenti periodi da single.L'unica cosa da non fare e fare affari con il delinquente di zona che venderebbe anche la madre pur di arrivare al suo scopo.Ma se malaugurosamente questo accada,occorre anche leggere meticolosamente le clausole del contratto!!!!!Se non succede, vi ritroverete come il nostro amico orco a dover tornare indietro nel tempo e vivere tutto ciò che non è mai stato vissuto,basta omettere qualche giorno importante per la vostra vita.Battute divertentissime a parte e personaggi copiati da fiabe qua e la (quest'anno abbiamo anche le streghe dell'est e dell'ovest...Doroty docet)Shreck ripropone lo stesso schema già visto nelle precedenti edizioni. La storia della maledizione di Fiona,l'incantesimo spezzato,l'orco che prima fa paura e poi diventa l'attrazione divertente di zona,era qualcosa che poteva già benissimo essere concluso;Ma si sa le fiabe devono avere un Happy Ending a tutti i costi e anche la dreamworks cade nel buonismo disneyano si sa, non si poteva mica lasciare una Fiona delle amazzoni e uno shreck senza Fiona, anzi (ndr) senza corpo...
Qundi vabbè, si vede con molto piacere,ma siamo ben lontani dalle grosse risate del 2° Capitolo che per me rimane il migliore.
Ma nonostante tutto...E Vissero felici e contenti!!!

3 commenti:

  1. Dopo Toy Story 3 e Dragon Trainer (il primo l' ennesimo gioiello della Pixar ed il secondo una vera e piacevolissima sorpresa) non me la sono sentita di andare a vedere l' ultimo film dell' orco...già il terzo mi aveva lasciato più di un dubbio quindi ho preferito abbandonarmi al pregiudizio ^__*

    RispondiElimina
  2. Secondo me il migliore è il primo non solo perché il più originale di tutti, ma anche perché è il film grazie al quale tutti hanno cominciato a "prendere in giro" le fiabe stravolgendone i soliti canoni. Vedi Happily N'Ever After o Tangled (prossimo film natalizio della Disney).
    Il secondo Shrek é carino, ma ripropone esattamente le stesse cose del primo. Il terzo invece è totalmente inutile! Non mi è piaciuto per niente! Quindi anche io, come Weltal, ho lasciato perdere il quarto. Non mi andava di spendere 9 euro solo per vedere le stesse cose dei primi 3 film, ma in 3D!
    Per il momento, i migliori film di animazione del 2010 sono Dragon Trainer e Toy Story 3, che se non hai ancora visto ti consiglio di recupepare! ^_^

    RispondiElimina
  3. Direi che potevamo consumare il primo biglietto City Deal con un altra visione u.u
    però è anche vero che il piacere di pagare un 3D a solo 1euro lo dovevo avere XD alla faccia di chi ci ha speso di più tzsss!
    Comunque, il secondo resta il migliore!
    Ieri mi sarà scappata mezza risata solo nelle parti con Gatto :(

    RispondiElimina